Il forum di MeteoToscana  

Torna Indietro   Il forum di MeteoToscana > Vecchie sezioni > Parliamo di clima e meteorologia

Parliamo di clima e meteorologia Discussioni sul clima (non solo toscano) e la scienza meteorologica.

Rispondi
 
Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 28-11-2010, 22:47
L'avatar di astrometeo
astrometeo astrometeo è offline
Moderatore
Vedetta 4 livello
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Arezzo
Messaggi: 6.485
Invia un messaggio via MSN a astrometeo Invia un messaggio via Skype™ a astrometeo
Predefinito Meteo Geografia Toscana.

Prego tutti a far conoscere bene le vostre zone interessantissime e tirare conclusioni finali di ogni posto.

Parto io con Arezzo.Divisione in settori,ci sono anche altre vallate che non ho descritto come la valle dell'inferno e la val di chio.Troppo piccole per essere citate.Cito anche la valcerfone solo perche ci abito.Anche se poi si sentono molto umbri.



Dove nevica di piu.


image uploader


Nella mappa ho diviso dei settori dove molto spesso nevica.

Area A:

Ovviamente comprende Partendo da piu a sud,catenaia vicinissima ad Arezzo con i suoi 1440mt circa,passando dalla Verna monte penna 1283,monte Baralla 1205,Camaldoli monte faggiolo 1261.tutti i suoi relativi passi ne cito uno solo Fangacci 1205circa "ora non mi ircordo tutte alla perfezione le altezze.....Poggio scali 1520 e per finire "non me li ricordo tutti a mente monte falco 1658.Ora le altezze sappiamo sono tutte minori rispetto all'alta toscana.Fino a qui siamo arrivati a nord della prov.di Arezzo.
Per ultima cito l'alta valtiberina solo perche e quella che conosco meno,la utilizzo solo per andare a Rimini con il passo di via Maggio. Qui i monti arrivano a 1453 alpe della luna.,Anche qui nevica molto.
Arezzo confina con Umbria,Marche,Romagna.
I monti meno significativi Sono Poti e Lignano.976 il primo e 848 il secondo.
Insomma due serra della situazione anche se poi il tale monte tutti gli anni viene stracciato.
In catenaia ci si arriva in 15 minuti al bivio di Subbiano per poi arrivare ai prati in 30minuti.Finalmente hanno asfaltato la strada.
Alla calla dalla citta in 50 minuti ora che non è piu inpestata di macchinette autovelox.Queste strade e i passi sono dei moto gp d'estate.

Area b:

Il nostro caro amico Pratomagno,di buona parte Aretina anche se abbandonato a se stesso non essendoci niente , nel fiorentino invece hanno civilizzato maggiormente con la valle Ombrosa.Pratomagno diviso in tre vette.Monte lori 1363,Cima bottigliana o monte dei frati 1455 e la famosa croce del pratomagno 1596 circa.Simone correggera le altezze che se le ricorda meglio di me..
Anche qui in questo settore la neve non manca.

Queste 2 aree sono le piu alte che ci sono in provincia di arezzo.

In Pratomagno ci si arriva dalla citta di Arezzo in 15 minuti partendo dall'inizio del comprensorio.Alle croce in 1 oretta complice strada sterrata.

Area d:

Monte secchieta,passo della consuma ecc,ecc sono le parti a Nord del Pratomangno.Tranne il secchieta "che è al confine tra ar e fi gli altri monti limitrofi sono molto piu bassi.

Area c.

Valcerfone, monti molto piu bassi di quelli che ho citato ma pur sempre significativi,qui ce l'appenino aretino,citato piu volte dal grande caroselli!Divide arezzo dall'umbria.Qui nevica meno di posti come la calla pratomagno e company,ma i dati rimangono sempre significativi.Palazzo del Pero conta un 1000mm contro 800mm di arezzo in fase precipitativa.Zona molto continentale con microclimi estremi.Orami vi si è fatto du palle come du mouse,quindi non stò a ripetermi per questa zona.Solo per dire che a casa mia quest'anno ha nevicato 13 volte.Monte piu famoso di questa zona e il monte Favalto 1148mt circa o 1048...non mi ricordo.

Ora i record di neve non li sò,Simo sara piu preciso.

Pistoia?? Mi manca di sapere molte cose di questa citta.
Lucca?Molto grazie a ilve si sà.
Di Siena conosco moltissimo ma lo lascio fare a chi di dovere.
Grosseto idem,ma ci sara anche qui chi di dovere.
Firenze
Massa-Carrara....molto interessante anche qui di sapere molte cose.Se i miei non avevano venduto il piccolo bungalov che avevano ero li in mezzo a quei scogli neri!!Mannaggia....
E tutte le altre ....

Misa come al solito va a capire che ho scritto.....
__________________
<a href="http://www.arezzometeo.com/">Visita il portale Arezzo Meteo clicca qui.</a>.
Rispondi Con Citazione
  #2  
Vecchio 28-11-2010, 22:48
L'avatar di astrometeo
astrometeo astrometeo è offline
Moderatore
Vedetta 4 livello
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Arezzo
Messaggi: 6.485
Invia un messaggio via MSN a astrometeo Invia un messaggio via Skype™ a astrometeo
Predefinito

O Aretini se ho sbagliato qualche cosa avanti....
__________________
<a href="http://www.arezzometeo.com/">Visita il portale Arezzo Meteo clicca qui.</a>.
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 28-11-2010, 23:35
L'avatar di Simo87
Simo87 Simo87 è offline
Senior Member
Vedetta 4 livello
 
Data Registrazione: Sep 2009
Località: Il Matto (295 m) (AR)
Messaggi: 3.716
Predefinito

Ora è tardi, dico solo due parole sulla mia zona: la Valdichiana.
Non è un gran che per la neve, di neve da cuscinetto freddo neanche a parlarne, potrà avvenire proprio di rado (ma rado, rado). Ho avuto la fortuna di assistere a casa mia una volta alla pioggia congelantesi, ma poi mai più vista.

Ricordo il monte più alto della Valdichiana che è l'Alta S. Egidio con 1056 m, che si trova sopra Cortona. Il vantaggio qui è che si può arrivare in cima con la macchina, perchè la strada è asfaltata fino in vetta.
Però quando c'è neve non la puliscono tutta, perchè in cima non ci sono grandi città
__________________
Avatar: Rifugio CAI Città di Forlì (1437 m)

Dati della mia stazione meteo Davis Vantage Pro2 su:
meteoalmatto.altervista.org/arezzo.htm

Ultima modifica di Simo87; 28-11-2010 alle 23:37
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 29-11-2010, 09:22
L'avatar di nuvolone
nuvolone nuvolone è offline
Senior Member
Vedetta 1 livello
 
Data Registrazione: Sep 2007
Località: Pieve a Nievole (Pistoia) 27m slm
Messaggi: 1.574
Invia un messaggio via MSN a nuvolone
Predefinito

bella iniziativa...

se ho tempo partecipo...
dico subito che Pieve a Nievole è una delle zone meno visitate dalla neve della provincia
qui vediamo la neve a 200m sulle vicine colline e la piana pistoiese e tutta sotto la neve
la parte più a sud rispetto a me vede minime un po più basse, puo nevicare in Padule e da me piove
qui tira spesso un filo di brezza dovuta alla vicinanza dello sbocco del Serravalle che rimescola l'aria di quel poco che basta per non farla stratificare e raggiuingere temperature negative al suolo
si, credo che la mia zona sia in assoluto una delle meno visitate dalla neve della provincia.
__________________
www.padule.org/
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 29-11-2010, 09:27
L'avatar di nuvolone
nuvolone nuvolone è offline
Senior Member
Vedetta 1 livello
 
Data Registrazione: Sep 2007
Località: Pieve a Nievole (Pistoia) 27m slm
Messaggi: 1.574
Invia un messaggio via MSN a nuvolone
Predefinito

(giambo buggiano frost eros Iggaggio...)
dite anche voi la vostra

messaggio 666 per Nuvolone.....
__________________
www.padule.org/
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 29-11-2010, 11:51
L'avatar di astrometeo
astrometeo astrometeo è offline
Moderatore
Vedetta 4 livello
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Arezzo
Messaggi: 6.485
Invia un messaggio via MSN a astrometeo Invia un messaggio via Skype™ a astrometeo
Predefinito

Bene bruno,ma per quanto riguarda le precipitazioni?Medi annue,ecc,ecc
__________________
<a href="http://www.arezzometeo.com/">Visita il portale Arezzo Meteo clicca qui.</a>.
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 29-11-2010, 15:25
pluscy pluscy è offline
Senior Member
I migliori di MeteoToscana
 
Data Registrazione: Mar 2007
Località: san rocco a pilli (si)
Messaggi: 1.151
Invia un messaggio via MSN a pluscy
Predefinito

PROVINCIA DI SIENA

la provincia di siena si suddivide in 9 aree, una identificata da siena città e dal suo comune, l'alta val d'elsa, il chianti senese, la val di merse, le crete senesi, la valdichiana, la val d'orcia, l'amiata senese e la zona del monte cetona.

l'alta val d'elsa è principalmente pianeggiante, ma nel comune di san gimignano col poggio del comune raggiunge i 624mt. Questa quindi è anche la zona più nevosa dell'alta val delsa.

Il chianti senese raggiunge gli 893mt con il monte s.michele e gli 838mt con il monte calvo. Dato che il suo territorio è interamente collinare è una delle zone più nevose dell'intera provincia ad eccezione del monte amiata.

le crete senesi sono la zona più suggestiva e famosa dell'intera provincia e della toscana. è la zona più siccitosa dell'intera provincia e forse dell'intera toscana (di questo non sono sicuro al cento per cento) con picchi di soli 600mm annui nella zona chiamata deserto di accona.

La val d'orcia per certi versi rispecchia le caratteristiche della zona delle crete, sopratutto per quanto riguarda le precipitazioni. Solo nella zona di Montalcino queste sono più abbondanti e anche la neve è più frequente

L'Amiata con i suoi 1738mt è la vetta della provincia. massiccio vulcanico ormai spento ricco di boschi di castagno e faggio. Le precipitazioni sono le più abbondanti della provincia e in inverno la neve è sempre presente per diversi mesi favorendo; nonostante la posizione sfavorevole ( molto vicino al mare e quando d'inverno lo scirocco si fa sentire l'amiata è il primo posto dove le temperature aumentano) permette di sciare in un ambiente spesso ricco di neve.Solo due anni fa si superarono i 3 mt di neve

Per ultimo parlo della val di Merse che è la zona dove vivo e che conosco perfettamente. è la zona meno conosciuta della provincia ma anche quella dove l'uomo meno è riuscito ad intaccare la natura. I boschi si estendono senza soluzione di continuità da Monteriggioni fino al torrente farma che divide la provincia di siena da quella di grosseto.
Presenta zone pianeggianti come il padule di rosia e il pian di feccia, zone collinari come la montagnola senese (Monte Maggio 671mt e Poggio ai legni 663mt). Nella parte più orientale che arriva alle Colline metallifere si raggiungono i 726mt del poggio di Fogari, i 723mt del poggio Casalone, e i 647mt del Monte Quoio.
Le precipitazioni sono via via più abbondanti andando da est verso ovest e questo vale anche per le temperature che diminuiscono da est verso ovest. Per quanto riguarda la dama è una delle zone più nevose della provincia al pari del chianti. le temperature in inverno spesso sono sotto zero e non è raro sfondare i -10°C nelle zone più basse e nelle valli. Nel 1985 nel pian del lago si raggiunsero i -23°C e temperature analoghe se non più basse sicuramente si saranno raggiunte in pian di feccia. Queste sono le due zone più fredda in assoluto di questa parte di provincia senese.

La zona della Val di chiana e del monte cetona non le conosco bene da poter parlare senza dire cavolate.
Anteprime Allegati
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: siena-aree-225.jpg
Visite: 75
Dimensione: 10,8 KB
ID: 1682   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: carta_provincia_siena.jpg
Visite: 91
Dimensione: 460,2 KB
ID: 1683  
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 29-11-2010, 17:06
L'avatar di astrometeo
astrometeo astrometeo è offline
Moderatore
Vedetta 4 livello
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Arezzo
Messaggi: 6.485
Invia un messaggio via MSN a astrometeo Invia un messaggio via Skype™ a astrometeo
Predefinito

Pluscy ottimo!Bravo e esauriente.
Ma sai che scopro ora che un pezzo di valdichiana è anche vostra!!!
Dimme te faccio tanto l'esperto della mia zona e non lo sapevo!!Che tizzone che sono.Pensavo che appena s entrava in provincia di siena si passasse dalla vadldichiana all valdorcia.Si impara sempre qualche cosa!
Quando avremo finisto stò topic credo che ne verrà una bella cosa.
E mi viene un idea.
SE CI FOSSE QUALCHE D'UNO DISPOSTO A SISTEMARE BENE QUELLO CHE SCRIVIAMO NON SAREBBE MALE FARCI UN LIBRETTINO!
CONCORDO PURE CON TE CHE LE CRETE SENESI SONO LA COSA PIU BELLA DELLA TOSCANA,OLTRE CHE ESSERE LE PIU FAMOSE.
Amo i posti montani ma rimane il fatto che quel ttipo di colline e sempre fantastico.

Una mia foto al riguardo:

image upload
__________________
<a href="http://www.arezzometeo.com/">Visita il portale Arezzo Meteo clicca qui.</a>.
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 29-11-2010, 17:27
pluscy pluscy è offline
Senior Member
I migliori di MeteoToscana
 
Data Registrazione: Mar 2007
Località: san rocco a pilli (si)
Messaggi: 1.151
Invia un messaggio via MSN a pluscy
Predefinito

Grazie astro, ci sarebbero mille cose da dire, perchè anche nello stesso comune magari abbiamo microclimi diametricalmente opposti .In effeti il fascino di quei campi di grano in primavera con sullo sfondo il massiccio del monte amiata è un classico. Se non sbaglio qualche anno fa anche in una pubblicità mi sembra della borotalco si vedeva proprio un paesaggio uguale a quello nella tua foto. L'idea del libro non è male, bisognerebbe trovare dati meteo storici delle varie zone per completare il tutto. Oltre ovviamente a mettere i posti in cui vale davvero la pena di andare a vedere.
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 29-11-2010, 20:13
L'avatar di Simo87
Simo87 Simo87 è offline
Senior Member
Vedetta 4 livello
 
Data Registrazione: Sep 2009
Località: Il Matto (295 m) (AR)
Messaggi: 3.716
Predefinito

Riprendo la mappa che ha messo Lorenzo della provincia di Arezzo e aggiungo delle cose.



Da considerare importante per il freddo e per la neve anche la zona del fondovalle dell'Alto Casentino: parte segnata in giallo.
Esempio lampante anche ieri con neve a Stia alle 17 che ancora arrivava fino ai 550 m, nonostante tutto il giorno avesse piovuto.
Poi conosco la zona perchè da diversi anni ormai ci vado almeno 1 volta alla settimana.
Per non parlare di quando in un marzo di alcuni anni fa qui sopra Arezzo a Lignano a 720 m pioveva misto a neve e la neve non attaccò. Il giorno dopo andai a Stia e a 500 m c'era circa 35 cm di neve !!
E' improibabile invece che si verifichino nevicate da cuscinetto freddo, perchè il Casentino è "aperto" a sud.

Alcune precisazioni sulle montagne nella varie zone.

Come già datto in Valdichiana il Monte più alto è l'Alta S. Egidio con 1056 m.

In Valcerfone (zona C) il punto più alto è il Monte Favalto con 1082 m.

In Valtiberina (parte della zona A) il monte più alto è il Monte dei Frati (gruppo montuoso dell'Alpe della Luna) con 1454 m.

Pratomagno, perte sud (zona B). Indicativamente va dalla Croce del Pratomagno (1592 m) verso sud. Punte di 1548 m, che è il Poggio Masserecci e 1363 m che è il Monte Lori.

Pratomagno, parte nord (zona D). Indicativamente va dalla Croce del Pratomagno (1592 m) verso nord. E' più freddo e fa un pò più di neve rispetto alla parte sud del Pratomagno. Punte di 1538 m che è il Poggio Uomo di Sasso e Monte Secchieta 1449 m.

Escludo altre vette del Pratomagno perchè sono ravvicinate, ma ce ne sono, dato che il Pratomagno è grandino.

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (parte della zona A).
Vette principali: Monte Falco 1658 m, Monte Falterona 1654 m, Monte Gabrendo 1540 m, Poggio Scali 1520 m, Poggio allo Spillo 1449 m.
Il Monte Falco è sicuramente la zona dove nevica di più, sia perchè è il monte più alto, ma anche perchè è il più a nord
__________________
Avatar: Rifugio CAI Città di Forlì (1437 m)

Dati della mia stazione meteo Davis Vantage Pro2 su:
meteoalmatto.altervista.org/arezzo.htm

Ultima modifica di Simo87; 29-11-2010 alle 20:15
Rispondi Con Citazione
Rispondi
Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:03.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.